Versione stampabile

Master di I livello per “Assistente del Patologo”

Il percorso č elettivamente dedicato a tecnici laureati con percorso di laurea triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico

L'obiettivo del percorso formativo è accrescere il livello di autonoma operativa del personale tecnico di anatonia patologica. Tale obiettivo è coerente con il progetto di delegare a personale specialisticamente formato procedure di pertinenza non-medica con conseguente contrazione dei costi e dei tempi di refertazione.

 

Obiettivi formativi e risultati di apprendimento: acquisizione del razionale del processo diagnostico in Anatomia patologica (AP), acquisizione di capacità di adottare scelte efficienti da applicare nella diagnostica della AP, acquisizione di abilità a operare scelte appropriate alle diverse situazioni tecniche/cliniche, acquisizione di abilità corrunicative interdisciplinari, acquisizione dei fondamenti biologici-tecnici che consentono il miglioramento della perfomance diagnostica in AP. 

 

Per qualsiasi ulteriore informazione vi invitiamo a contattare la segreteria Didattica:

Sig.ra Francesca Bortolami: francesca.bortolami@unipd.it

Dott. Gianmaria Pennelli: gianmaria.pennelli@unipd.it

Prof. Massimo Rugge: segreteria.rugge@unipd.it

Data pubblicazione: 2017-07-04